conerovolley

Vai ai contenuti
COMUNICATO STAMPA DELLA CONERO VOLLEY PER IL PROSSIMO CAMPIONATO DI B1.
PALLAVOLO FEMMINILE - SERIE B1

Valentina Da Col alla Conero. Bruno Petrella, Direttore Tecnico: “Giocatrice di enorme qualità”. Ingresso gratuito anche per la prossima stagione
La Conero Planet mette a segno un altro colpo importante assicurandosi le prestazioni della schiacciatrice Valentina Da Col. Classe ’84, ha mosso i primi passi con la Bulli e Pupe Macerata poi la serie A tra Corridonia, Forlì e Roma e poi tanta serie B tra Casette D’Ete dove ha ottenuto la promozione in A2, a Torre San Patrizio dove ha festeggiamo l’approdo in B1, a Jesi quella in B2, la stessa Conero con la quale ha vinto proprio il campionato di B1. Esperienze anche a Rovigo e Marsala. Insieme a Bellucci, Giuliodori ed Alessandrini costituisce un quartetto di esperienza, qualità e carisma.
“Avere Valentina Da Col è una grande opportunità che si integra perfettamente nel progetto tattico che abbiamo disegnato” – ha detto il direttore tecnico Bruno Petrella – ed inoltre si tratta di una giocatrice di classe e con grande qualità”.
“Avere un altro terminale offensivo consistente aumenta il tasso di imprevedibilità della nostra squadra e consente al tecnico di avere numerose alternative” – ha aggiunto.
Per Da Col, che nella passata stagione è stata avversaria della Conero vestendo la maglia della Pieralisi Jesi, si tratta di un ritorno nella società che vanta oltre 45 anni di storia. “Sono felice della chiamata della Conero e torno con grande piacere. La sfida della B1 è stimolante”, ha detto Valentina Da Col. “Ho grandi ricordi delle mie precedenti esperienze in questa serie ed ho grande voglia di rimettermi in gioco. Sarà dura perché ci sono squadre forti con atlete che scendono dalla serie A ma l’entusiasmo non ci manca e lavoreremo forte”. “Avremo bisogno del pubblico di Ancona ed ecco quindi che invito tutti a venire al Panettone per fare il tifo per la prima squadra della città”.

La Conero piazza altri due colpi: conferma Canonico ed ingaggia Francesca Brutti
La dirigenza della Conero Planet ha piazzato una doppietta importante nel weekend arrivando alla stretta di mano con Letizia Canonico, gioiellino di casa, centrale, classe 2001, che con Giuliodori e Vescovi formerà il terzetto di centrali a disposizione di coach Bacaloni.
Il volto nuovo è quello sempre sorridente di Francesca Brutti, libero. Cresciuta nel vivaio di Loreto, classe ’93, ha vissuto anche un’esperienza della serie A2 prima di giocare diverse stagioni nei campionati minori. Elemento prezioso e di sicuro affidamento dentro e fuori dal campo, sarà più che un’alternativa ad Alessia Barzetti. “Torno in B1 con grande entusiasmo – ha detto Francesca Brutti – e sono pronta a dare il massimo per dimostrare di essere all’altezza della categoria. Sono felice della chiamata, non me l’aspettavo ed ho accettato subito. Mi piace l’idea di una squadra con giocatrici esperte ed altre molto giovani. Io sono un po’ nel mezzo: cercherò di rendermi utile”.
Stesso entusiasmo anche per Letizia Canonico che si dividerà tra scuola e palestra. “L’anno scorso in B2 è stato molto stimolante giocare con giocatrici forti ed esperte” – ha aggiunto. “Quest’anno in B1 l’asticella si alza ancora. Ho tanta voglia di lavorare, imparare e migliorare. So che sarà dura ma mi impegnerò al massimo. L’anno scorso uno degli aspetti più pesanti e nuovi sono stati le trasferte lunghe in Toscana. Quest’anno faremo meno chilometri. Sono fiduciosa”.
Con questi due innesti, il roster conta dunque già su tre centrali, Giuliodori, Canonico e Vescovi, due liberi Barzetti e Brutti, due schiacciatrici Bellucci e Da Col, l’opposto e capitano Alessandrini. All’appello mancano dunque due palleggiatrici ed almeno due schiacciatrici.




    












Valentina Bellucci alla Conero. Coach Bacaloni: “Schiacciatrice fondamentale per l’equilibrio della squadra”.
Esperienza da vendere, oltre 15 campionati di serie B alle spalle ed una costante, quella di aver sempre garantito qualità ed equilibrio alla squadra.
Ecco l’identikit di Valentina Bellucci, schiacciatrice classe ’83 che approda all’ombra del Conero reduce dalle ultime due stagioni disputate all’Helvia Recina, società con la quale ha ottenuto la promozione in B1. Nata e cresciuta nel vivaio del Galassia Volley poi Star Volley Falconara di cui è stata storico capitano, ha giocato anche a Pesaro in B1 dove ha ottenuto la promozione, ed è una giocatrice di grande rendimento nei fondamentali di ricezione e dife sa che garantisce equilibrio tattico.
Soddisfatto coach Bacaloni. “E’ uno dei primissimi nomi che ho condiviso con la società perché nella pallavolo moderna i fondamentali di ricezione e difesa sono determinanti per il successo delle squadre” – ha detto il tecnico. “Valentina Bellucci è il profilo ideale, ha poche eguali nelle sue caratteristiche e sono molto soddisfatto che abbia accolto la nostra proposta”. Il saluto ufficiale alla schiacciatrice falconarese lo ha dato la vice presidente Patrizia Niccolaini.
“Avremo alcune giovanissime compagne alle quali dovremo non far pesare troppo di giocare in una categoria importante come la B1 – ha detto Valentina Bellucci – e penso che ci divertiremo in questo mix così eterogeno di giocatrici tra più esperte e più giovani”. La scelta è stata facile. “Mi è piaciuto l’entusiasmo che mi ha trasmesso la società ed anche l’allenatore che è a sua volta giovane ma con idee molto chiare. Sono certa che ci divertiremo” – ha concluso.

Sara Giuliodori ancora alla Conero. Presidente Castracani: “Punto di riferimento imprescindibile per il nostro gioco d’attacco”.
“Sono veramente felice di rimanere un’altra stagione alla Conero Planet ed il campionato di B1 è una sfida che ritrovo con grande entusiasmo”. Ecco le prime parole di Sara Giuliodori, centrale osimana che, per la seconda stagione consecutiva, vestirà la maglia della società anconetana. La firma sul contratto dell’ex Loreto, Filottrano, Urbino e Castelfidardo consente alla Conero Planet di aggiungere un nuovo tassello alla sua squadra, seconda riconferma dopo quella di Erika Alessandrini e gli ingaggi di Bellucci, Barzetti e Vescovi.
“Fin dall’inizio abbiamo detto che Sara Giuliodori, così come Erika Alessandrini, sarebbero stati due pilastri dai quali partire e che per noi era fondamentale confermare” – ha detto il Presidente Mauro Castracani. “Intorno alle loro qualità, al loro carisma ed alla loro esperienza stiamo inserendo altri elementi in parte anche giovani e giovanissimi senza escludere altre giocatrici di esperienza che diano ulteriore mordente al nostro progetto”.
Sara Giuliodori torna nella 3’ serie nazionale da cui manca dalla stagione 2004-05 quando vestiva la maglia della Marotta Macchine Falconara e per lei sarà il 5’ anno in questa categoria. “Rispetto all’anno scorso la squadra è rinnovata – ha aggiunto Giuliodori – ed aspettiamo il completamento del roster per fare delle valutazioni e definire gli obiettivi. Nel girone avremo due derby e qualche squadra importante con giocatrici di livello ma, nello spirito Conero, posso garantire che lotteremo fino all’ultima giornata come successo anche nella stagione passata”.
Giuliodori, oltre ad Alessandrini, ritrova Valentina Bellucci con la quale ha vinto due titoli nazionali under 18 nell’allora Galassia Volley e giocato alcune stagioni di B1.

Torna ai contenuti